La ricerca Unipd si fa webserie con bRainS

Dal sito Unipd

bRainS - Research on Stage
 è una webserie di divulgazione scientifica in 6 episodi ideata dall'Associazione dottorandi e dottori di ricerca in Italia (ADI) di Padova: pillole di pochi minuti che raccontano progetti di ricerca attraverso uno storytelling a metà tra documentario e fiction, mettendo i giovani ricercatori dell'Università di Padova letteralmente sotto i riflettori del palcoscenico.

"Nel corso degli anni, a Padova abbiamo sviluppato una serie di progetti di divulgazione scientificacon l'intento di creare una connessione tra il mondo accademico, l'arte e la società. A guidarci è l'idea di portare la ricerca fuori dall'università e puntare la luce sui suoi protagonisti: portarli su un palcoscenico crea il contatto con il pubblico che cerchiamo" afferma Giulia Binato, responsabile culturale di ADI Padova, che ha curato la direzione artistica del progetto e la selezione delle musiche. 

Nei 6 episodi vengono affrontati temi molto diversi: questo perchè le selezione delle storie e l'intervista ai ricercatori è stata parte integrante del processo creativo, per ottenere un'istantanea più vivida di cosa costituisca ricerca, senza distinzioni tra laboratori e biblioteche. Le sceneggiature sono opera di Salvatore Frisina, dottorando al dipartimento dei beni culturali Unipd, che le ha ideate insieme agli altri protagonisti: Barbara De Toffoli, dottore di ricerca in Scienze della Terra e assegnista  nell'ambito del progetto di geologia planetaria Planmap; Francesco Formaggio, dottorando di ricerca in Ingegneria dell'informazione nell'ambito del progetto More Gossip; Ciro De Vincenzo, dottorando in Scienze sociali; Elisa Costanzi, dottore di ricerca in Scienze molecolari; Sara Aleotti, dottoranda in Neuroscience, Technology and Society.

La serie è stata girata nel mese di maggio all'interno di una delle più grandi sale concerti di Padova, Hall. La regia è firmata dal videomaker trevigiano Paolo Pandin. La colonna sonora contiene brani di artisti di generi diversi, scelti per la loro risonanza con i temi di ciscun episodio. Nell'ottica di massima accessibilità, sottotitoli per non udenti e sottotitoli inglesi sono disponibili per gli episodi, in lingua italiana.

Il pilot della prima stagione è stato pubblicato a fine agosto su un canale Youtube bRainS - Research on Stage. La seconda puntata uscirà venerdì 13 settembre e tratterà di manipolazione del segnale GPS.

Il progetto è finanziato con il contributo alle iniziative culturali di studenti e dottorandi dell'Università degli Studi di Padova.